occorrerebbe limitarsi a raccontare solo ciò che è senz'altro accaduto...

Il secondo ritorno Recensioni

Il secondo ritorno Recensioni

Il secondo ritorno raccontato attraverso il punto di vista e le parole di appassionati, giornalisti, testate e blogger…

Una rilettura che vuole scavare nella natura umana

Il libro di Giuliano Gallini, edito da Nutrimenti, interpreta il nostro presente con interrogativi feroci e pungenti…

 

Maria Anna Patti @CasaLettori per Robinson - 28 giugno 2019

Intertestualità e il riflesso dell’arte nella vita quotidiana

La forza dell’opera di Gallini sta proprio nella capacità di portare alle estreme conseguenze i presupposti di una vicenda già data, prevedibile nei suoi sviluppi tracciati e per questo arricchita di urla, ansie e rabbia che rispondono alla cattività dell’era attuale, in cui l’uomo è prigioniero di simboli che investono la vita interiore corrodendola dal di dentro.

 

Virginia Amadio per Premio Comisso - 16 luglio 2019

Il metodo Conrad contro la crisi di coppia

Agnese e Leo mettono in scena, ai tempi di oggi, la trame de Il ritorno con precipizio sentimentale che si svela, va da sé, nel finale, turbinoso, che turba. […] il romanzo di Giuliano Gallini da un lato è un raffinato omaggio a Conrad, scrittore piratesco e magnetico, dall’altro un’analisi viziosa e virulenta dell’amore moderno, minato dal fato.

 

Linkiesta - 15 novembre 2018

Il libro è costruito in modo da rendere chiaro il legame tra l’atto creativo e la vita reale

[…]Conrad usa la propria esperienza come inchiostro per scrivere la sua storia, Agnese attinge dalla storia di Conrad, Jessie e “Il ritorno” per scrivere la sua realtà. Questo continuo saltare da un piano all’altro rende la lettura [di Il secondo ritorno] molto piacevole e piena di spunti di riflessione.

 

Gianluigi Bodi - 4 dicembre 2018

Un gioco di scatole cinesi, fatto di storie che si legano ad altre storie in un infinito e vertiginoso girotondo

[…] Il secondo ritorno si snoda tra storia e finzione, capitolando in un finale spiazzante e doloroso, che rivela il lato più oscuro di Giuliano Gallini, abilissimo nel muoversi in quella che si può definire una narrazione metaromanzata.

 

Elena Giorgi - 14 novembre 2018

Un dittico raffinato con l’aiuto di Joseph Conrad

Il secondo ritorno è un romanzo a dittico di esplosiva raffinatezza…

Leggi tutto

Davide Brullo - Il Giornale, 18 novembre 2018

Il ritorno di Conrad in una Milano contemporanea

“Volevo scrivere solo una storia attuale, ma dopo poche settimane di lavoro ho scoperto che Joseph Conrad aveva rovistato tra i miei fogli”. Intervista a Giuliano Gallini, autore di Il secondo ritorno(Nutrimenti), libro che, riscrivendo in una Milano contemporanea un racconto poco noto e poco riuscito di Conrad, mette in mostra come l’atto artistico superi la vita reale e ne affronti i problemi quotidiani.

 

Pangea, Rivista avventuriera di cultura & idee - 12 novembre 2018

Torna a casa scrittore: il passato è più sicuro

…un gioco di specchi ambientato a Milano, dove un’artista contemporanea decide di mollare il suo partner e poi se ne pente. Forse.

 

Vins Gallico - Il Fatto Quotidiano, 8 novembre 2018

Facebook
LinkedIn